Saint Etienne-Metz | Antonetti: “Ci è mancata un po’ di lucidità”

Saint Etienne-Metz | Antonetti: “Ci è mancata un po’ di lucidità”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Metz, Frédéric Antonetti, dopo la sconfitta esterna per 1-0 contro il Saint Etienne. Il tecnico granata ha sottolineato come i suoi siano mancati anche come tempi di gioco e in maturità in certi momenti della gara. Di seguito le sue dichiarazioni (report completo su l’Equipe):

“Nous avons voulu aller trop vite vers l’avant alors qu’il fallait plus combiner entre les milieux et les attaquants. Nous n’avons pas su le faire. Nous avons trop forcé le jeu. Les dix premières minutes sont plutôt pour nous. Après nous nous sommes éteints. C’était un match fermé avec une attaque un peu stérile pour le FC Metz. Les qualités qui ont manqué sont la clairvoyance et la lucidité. J’analyse le contenu. Saint-Etienne, qui a marqué un bon coup franc, n’a gagné que 1-0 et ne nous a jamais déstabilisés. Le scénario lui a été favorable. Nous n’avons perdu qu’un point car nous aurions pu espérer 0-0″

“Volevamo andare avanti troppo velocemente quando avevamo bisogno di mettere insieme di più i centrocampisti e gli attaccanti. Non sapevamo come farlo. Abbiamo forzato troppo la partita. I primi dieci minuti sono stati più che altro per noi. Dopo di che, siamo usciti. È stata una partita chiusa con un attacco piuttosto sterile per il Metz. Le qualità che mancavano erano la lucidità e i tempi di gioco. Sto analizzando il contenuto. Il Saint-Etienne, che ha segnato un buon calcio di punizione, ha vinto solo 1-0 e non ci ha mai destabilizzato. Lo scenario gli era favorevole. Abbiamo perso solo un punto perché avremmo potuto sperare nello 0-0”