fbpx

Il tecnico dei Verdi parla dopo il 2-0 allo Strasburgo

Il Saint Etienne concede il bis. I Verdi vincono per la seconda volta in altrettante partite (sempre per 2-0) stavolta contro uno Strasburgo in crisi (e alla terza sconfitta di fila in altrettanti incontri disputati). Ecco le parole post gara rilasciate a Téléfoot dal tecnico dei Verdi, Claude Puel:

“Sono felice di poter collezionare la seconda vittoria. Abbiamo giocato contro una grande squadra come lo Strasburgo, molto intraprendente, con un blocco basso e stretto. Dovevamo fare attenzione. Ci manca il nostro pubblico. In queste condizioni è difficile stabilire il ritmo. Ho visto un bellissimo stato d’animo. Questa azione a fine partita la trattengo perché tutti noi ci siamo difesi per evitare di prendere quel gol. Abbiamo giocatori tecnici in ogni posizione, è importante giocare la partita, hanno tutti un compito da svolgere nel recuperare e lo fanno molto bene. Non si può andare troppo veloci, è una squadra giovane che ha bisogno di sostegno e pazienza. L’ho detto più e più volte, c’è una grande mentalità in allenamento o in partita. Stiamo cercando di mettere insieme una serie di episodi in stile stéphanoise, ma mi sto divertendo con il mio staff e con questo gruppo. A poco a poco bisogna costruire la fiducia e aiutare i giovani giocatori a maturare. Non c’è stato nessun incontro organizzato per Fofana. Era prevista la chiusura dei conti da parte del consiglio di vigilanza, ma non è stato fatto alcun riferimento al caso Fofana. Preferisco non alimentare le voci e i commenti e concentrarmi sul mio gruppo e sul calcio”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: