Saint Etienne-Reims | Guion: “Potevamo vincere questa partita”

Saint Etienne-Reims | Guion: “Potevamo vincere questa partita”. Così l’allenatore del Reims, David Guion, dopo il pareggio esterno per 1-1 allo Stade Geoffroy-Guichard contro il Saint Etienne. Il tecnico, nella sua analisi, ha sottolineato come sia stato importante portare a casa almeno un punto per muovere la classifica ma ha anche espresso disappunto per non essere riuscito a vincerla nonostante il vantaggio targato Touré. Ecco di seguito le parole dello stesso Guion (fonte: sport24.lefigaro.fr):

“Quand on gagne à l’extérieur à la 90e minute et que l’on se fait reprendre au score dans le temps additionnel, on a inévitablement des regrets. Nous avons eu la chance de mener et nous avons eu la possibilité de doubler l’écart, ce qui nous aurait épargné d’un coup du sort ou d’un coup de billard tout à la fin. Jusqu’alors, Saint-Etienne n’avait pas eu d’occasions hormis sur des frappes lointaines. Nous n’avons pas eu non plus beaucoup de situations. Nous avons eu la chance d’ouvrir la marque sur phase arrêtée. Il aurait fallu pouvoir chercher ce deuxième but qui nous aurait mis à l’abri, qui nous aurait permis de rester calmes et sereins sur la fin de match. […] Avec plus de confiance et de maturité, nous aurions pu marquer le deuxième but et revenir avec la victoire”

“Quando vinci in trasferta al 90° minuto e ti fai raggiungere nei tempi supplementari, inevitabilmente hai dei rimpianti. Siamo stati fortunati a condurre e abbiamo avuto la possibilità di raddoppiare il vantaggio, il che ci avrebbe salvato da un colpo di fortuna o da un colpo di biliardo proprio alla fine. Fino a quel momento, il Saint-Etienne non aveva avuto occasioni se non su tiri dalla distanza. Anche noi non avevamo molte situazioni. Abbiamo avuto la fortuna di aprire le marcature su calcio piazzato. Avremmo dovuto cercare quel secondo gol che ci avrebbe messo fuori gioco e ci avrebbe permesso di rimanere calmi e sereni alla fine della partita.[…]  Con più fiducia e maturità, avremmo potuto segnare il secondo gol e tornare con la vittoria”.