Salisburgo-Villarreal | Emery: “Questa vittoria ci dà fiducia”

Salisburgo-Villarreal | Emery: “Questa vittoria ci dà fiducia”. Sono le parole dell’allenatore del Villarreal, Unai Emery, ai canali ufficiali del club dopo la vittoria esterna per 2-0 alla RB Arena contro il Salisburgo nell’andata di sedicesimi di finale dell’Europa League 2020-2021. Il tecnico del Submarino Amarillo, in particolare, ha evidenziato la prestazione dei suoi (specie nella ripresa) ma ha anche tenuto a precisare che la squadra dovrà trovare continuità anche al ritorno, in programma giovedì prossimo all’Estadio de la Ceramica. Ecco di seguito le parole dello stesso Emery:

“Este resultado nos da confianza para seguir una línea de juego establecida. En el primer tiempo tuvimos control, pero nos faltó hacer más daño. En la segunda parte el partido cambió. Tuvimos respuesta para correr al contragolpe y encontramos el segundo gol. Tuvimos que defender bajo, pero el equipo lo hizo con seriedad. Queremos hacer un camino bonito en la Europa League. El objetivo era ganar en los primeros 90 minutos haciendo un partido muy completo. Hay que ser prudentes porque quedan 90 minutos y el Salzburgo es un buen equipo. Hemos recuperado sensaciones y hemos dado un paso adelante. Hay que seguir trabajando para superar esta eliminatoria. Mantener la portería a cero es una parte más de cómo queremos sentirnos como equipo”

“Questo risultato ci dà la fiducia per continuare la nostra linea di gioco consolidata. Nel primo tempo eravamo in controllo, ma non abbiamo creato abbastanza pericoli. Nel secondo tempo la partita è cambiata. Abbiamo avuto la possibilità di giocare in contropiede e abbiamo trovato il secondo gol. Abbiamo dovuto difendere basso, ma la squadra l’ha fatto seriamente. Vogliamo avere una buona corsa in Europa League. L’obiettivo era di vincere nei primi 90 minuti giocando una partita molto completa. Dobbiamo stare attenti perché mancano 90 minuti e il Salisburgo è una buona squadra. Abbiamo recuperato le nostre certezze e abbiamo fatto un passo avanti. Dobbiamo continuare a lavorare per superare questo turno. Mantenere la porta inviolata è solo un’altra parte di come vogliamo sentirci come squadra.”