Sampdoria, Bereszynski: “La Polonia? Può arrivare fino alla fine di Euro 2020”

Il laterale destro della Sampdoria e della nazionale polacca, Bartosz Bereszynski, ha parlato ai canali ufficiali del club doriano della sua esperienza con la maglia biancorossa del suo Paese e anche delle ambizioni che il gruppo di Paulo Sousa sogna di avere in vista di Euro 2020. Ecco di seguito le parole dello stesso Bereszynski riprese da CalcioNews24:

“Polonia? Ogni partita con la Polonia è un grande onore per me, sento la responsabilità di portare addosso la maglia di un grande Paese, con oltre 40 milioni di tifosi. Euro2020? Sarà un torneo diverso rispetto a tutti quelli che lo hanno preceduto, perché verrà giocato in tante nazioni: non ci sono precedenti simili. Sarà bellissimo ritrovare il pubblico sugli spalti: i nostri sono sempre in tanti e ci stanno dietro dal primo all’ultimo minuto. Il primo fattore è la preparazione mentale, non dobbiamo sbagliare come abbiamo fatto nell’ultima Coppa del Mondo. Dobbiamo preparare fisico e testa. Il punto di forza della Polonia? Il collettivo, la squadra. Abbiamo Lewandowski, ma quel che più conta è l’unità: lo dimostra la storia. Insieme siamo più forti. L’obiettivo? Non dovrei dirlo, ma possiamo arrivare fino alla fine di EURO 2020”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: