fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-1 con lo Spezia

La Sampdoria non riesce a dare continuità alla grande impresa casalinga contro l’Inter e cade all’Alberto Picco per 2-1 contro lo Spezia. Con questo risultato, i doriani rimangono all’undicesimo posto con 20 punti in classifica. Ecco le parole post gara del tecnico Claudio Ranieri a Sky Sport (riproduzione: TMW):

“Brutta partita, lo Spezia ha meritato. Ci siamo smarriti dopo il loro secondo gol e non siamo riusciti a raddrizzare la partita. Volevamo fare una grande partita, ma loro hanno avuta più determinazione di noi. Hanno vinto tutti i duelli, loro hanno vinto meritatamente. L’impiego di Keita? È stata sempre una minaccia, io l’assolvo, ha fatto bene. La società dice che mi vuole mettere in imbarazzo comprando attaccanti? Beh, io sono imbarazzo quando perdo non quando mi comprano i giocatori. Quagliarella? Per me è un gran giocatore, ma ci sono partite che non sono nelle corde del nostro capitano. L’arrivo sul mercato di Sy? Un ragazzo di prospettiva, un giocatore che può far riposare Augello. I numeri ce l’ha, vediamo quanto può migliorare”

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: