Sampdoria, Ranieri: “Stiamo giocando con difficoltà. Ora importante mettere le fondamenta”

Sampdoria, Ranieri: “Stiamo giocando con difficoltà. Ora  importante mettere le fondamenta”

Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico doriano dopo la gara con l’Atalanta

Il muro doriano alla fine ha retto l’urto contro il migliore attacco della Serie A, ovvero l’Atalanta. La Sampdoria, infatti, è riuscita a bloccare la Dea sullo 0-0, guadagnando un punto preziosissimo nella lotta per la salvezza. Ecco le parole a fine gara del tecnico della Doria, Claudio Ranieri, ai microfoni di Sky Sport (riproduzione: TMW):

La difesa funziona? Una squadra che si deve salvare, deve fare tesoro di ogni opportunità. Le fondamenta sono la cosa più importante nella costruzione di una casa. I gol ci mancano, ma arriveranno. Quagliarella? Lo devo aiutare. Stiamo giocando in difficoltà, sto cercando di mettere a posto l’assetto difensivo, poi gli farò avere i giocatori che gli servono per fare gol. Al momento è importante mettere le fondamenta. L’Atalanta è una grossissima squadra, mancavano diversi giocatori. Sono dispiaciuto per l’episodio di Ferrari, è capitato anche a noi uno simile con Gabbiadini contro la Spal: entrambi non andavano verso la porta, sono stati ammoniti, e noi siamo stati al nostro posto.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi