fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-1 con l’Inter

Una prestazione tatticamente perfetta consente alla Sampdoria, grazie ai gol degli ex Candreva e Keita, di vincere per 2-1 la sfida contro l’Inter. Con questo risultato, i doriani si portano a 20 punti in classifica. Ecco le parole post gara del tecnico (e altro ex di giornata) Claudio Ranieri a Sky Sport (report completo su TMW):

Se si può trovare nel sistema di gioco l’invenzione che ci ha permesso di vincere? Si può trovare nell’applicazione e nella qualità dei ragazzi. Nel secondo tempo l’Inter ci provava, ma noi siamo stati bravi a restare sereni e concentrati, cercando di dargli meno palle gol possibili. Dire qualcosa a favore di uno o dell’altro mi sembrerebbe scortese nei confronti della squadra: è stata una vittoria importantissima, perché avevamo perso a Roma e non volevamo perdere ancora. Keita? È un ragazzo eccellente, spero sia nel momento giusto della sua maturità: dal punto di vista calcistico lo è, deve migliorare in certi atteggiamenti. Ma è un ragazzo d’oro. Quagliarella escluso per motivi di calciomercato? No, lo stavo facendo entrare, poi Keita mi ha detto che ce la faceva a restare in campo. Ho semplicemente preferito mettere all’ultimo La Gumina per rincorrere i nerazzurri, in un momento in cui serviva rimanere compatti” […]

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: