fbpx

L’agente ha parlato a Radio Punto Nuovo

Daniel Boga, agente e fratello dell’attaccante del Sassuolo Jeremie Boga, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo sulla situazione del suo assistito in neroverde. Ecco le sue parole riportate dalla versione online del quotidiano Tuttosport:

“Sta vivendo un ottimo momento di forma e pian piano sta raggiungendo il massimo del suo potenziale, con le sue ambizioni che crescono di pari passo. Boga spera di migliorare le sue statistiche e la classifica del club rispetto alla scorsa stagione: ha voglia di stupire con il Sassuolo. Le parole del mister sui suoi dribbling? Credo sia uno dei migliori calciatori d’Europa, ma non ancora al livello di Messi. Di certo è una delle sue abilità principali e può mettere in difficoltà chiunque. Jeremie ha un grande rapporto con De Zerbi, quasi come padre e figlio, è arrivato al Sassuolo per merito suo. Adora giocare nel suo sistema e la stima reciproca è grandissima. Mercato? È ancora troppo presto per dire se il futuro di Jeremie sarà legato a quello di De Zerbi, sono discussioni che spettano al club. Magari un domani Boga andrà via dal Sassuolo e il mister resterà, oppure viceversa. Nel futuro non si può mai sapere cosa accadrà, ma di certo De Zerbi potrà essere un fattore. Napoli? Jeremie è stato davvero vicino al Napoli, molto più di quanto lo sia stato all’Atalanta. De Laurentiis in estate presentò un’offerta migliore rispetto a quella dei nerazzurri, ma entrambi i club ci hanno provato fino all’ultimo. Un nuovo assalto del Napoli in estate? Molto dipenderà dallo stesso Jeremie e se riuscirà a mantenere alti i suoi standard, se non addirittura migliorarli. Il Napoli è un grande club e sarebbe un grosso passo in avanti per la carriera di Boga e credo sia probabile che possano tornare alla carica”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: