Shakhtar Donetsk-Maccabi | Van Leeuwen: “Potevamo crederci di più”

Shakhtar Donetsk-Maccabi | Van Leeuwen: “Potevamo crederci di più”. Sono le parole dell’allenatore (ad interim) del Maccabi Tel Aviv, Patrick Van Leeuwen, ai canali ufficiali del club dopo la sconfitta esterna per 1-0 all’ NSC Olimpiyskiy Stadium di Kiev contro lo Shakhtar Donetsk nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League (all’andata finì 2-0 per gli ucraini n.d.r.). Il tecnico della formazione israeliana, nella sua analisi della partita, ha voluto comunque elogiare, nonostante l’eliminazione dalla competizione, la sua squadra, evidenziando l’impegno messo in questa seconda partita contro lo Shakhtar in termini di occasioni e atteggiamento. Ecco di seguito le parole dello stesso Van Leeuwen (qui la versione integrale):

“זה ההישג שלנו, להקשות עליהם עד כמה שניתן. זה גרם להם להיראות פחות טוב אבל זו היה גם ההופעה שלנו וההופעה הקבוצתית שלנו”. “היתה לנו הזדמנות לאזן במשחק הראשון ל-1:1 לאחר קרן. לא עשינו את זה. היום היינו הרבה יותר קרובים לכיבוש, אפילו של 3 שערים, אבל כדי שזה יקרה צריך להאמין ב-100 אחוזים שאפשר להבקיע”.

“È il nostro successo, metterli in difficoltà il più possibile. Li abbiamo fatti sembrare meno bravi, ma è stata anche la nostra prestazione e la prestazione della nostra squadra. Abbiamo avuto la possibilità di pareggiare nella prima partita per 1: 1 su calcio d’angolo. Non l’abbiamo fatto. Oggi eravamo molto più vicini alla vittoria, anche di 3 gol, ma perché ciò avvenga dobbiamo crederci al 100%.