Sheffield Utd-Crystal Palace | Heckingbottom: “Loro migliori di noi”

Sheffield Utd-Crystal Palace | Heckingbottom: “Loro migliori di noi”. Sono le parole del manager ad interim dello Sheffield United, Paul Heckingbottom, dopo la sconfitta interna per 2-0 a Bramall Lane contro il Crystal Palace, tredicesima forza della Premier League 2020-2021. Il coach delle Bleades, nel post partita, ha chiaramente sottolineato la superiorità degli avversari per atteggiamento e ripartenze. Ecco di seguito le parole dello stesso Heckingbottom (riproduzione: Football.London):

“Beaten by the better team? Yes, The way Palace play and the way they counter, the early goal set up the game really. Something to learn from remaining games? Feeling’s been there for weeks. You’re always playing for something, your future. There’s a lot you can learn from players and they can learn from the situation. It’s a tough situation, no denying that. You have to attack it. Boys showed willingness to fight and attack it. Changed how we played in the second half but couldn’t score the goals. While you’re behind, you’re still vulnerable to that counter. Confidence? We want momentum but it’s a totally different set of teams next season. No concerns, but not to say it’s not important to pick up points in the next three games”.

” Battuti dalla squadra migliore? Sì, per il modo in cui il Palace gioca e il modo in cui contrattacca, il gol iniziale ha indirizzato la partita. Qualcosa da imparare dalle partite rimanenti? La sensazione è stata lì per settimane. Stai sempre giocando per qualcosa, per il tuo futuro. C’è molto da imparare da parte dei giocatori e loro possono imparare dalla situazione. È una situazione difficile, non lo nego. Bisogna affrontarla. I ragazzi hanno mostrato la volontà di lottare e attaccarla. Abbiamo cambiato il modo di giocare nel secondo tempo, ma non siamo riusciti a segnare i gol. Quando sei dietro, sei ancora vulnerabile al contropiede. Fiducia? Vogliamo sfruttare il momentum, ma nella prossima stagione ci sarà una serie di squadre completamente diverse. Nessuna preoccupazione, ma non significa che non sia importante raccogliere punti nelle prossime tre partite”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: