fbpx

Il tecnico parla dopo il 4-2 col Celta Vigo  

Il Siviglia conquista la sua seconda vittoria consecutiva grazie al 4-2 contro il Celta Vigo. Con questo risultato, gli andalusi salgono al settimo posto a 13 punti. Ecco le parole post gara del tecnico Julen Lopetegui (fonte: MARCA):

“Questa per noi è una vittoria importante e faticosa contro una buona squadra che ci ha costretti ad avere una reazione molto positiva in termini di carattere e di squadra. La squadra è stata ricostruita perché ci sono successe molte cose e abbiamo ottenuto tre punti molto importanti. Abbiamo iniziato la partita molto bene, poi abbiamo subito due gol, il calcio ha i suoi alti e bassi, e mi resta la reazione. Il gol prima della pausa ci ha fatto affrontare il secondo tempo con un po’ più di tranquillità. Acuña? Ha un po’ di fastidio e aspetteremo qualche giorno per valutarlo. Speriamo che non sia rotto e che non sia solo un fastidio. Idrissi? Il suo ingresso è stato positivo. Tutti quelli che sono entrati nel secondo tempo e anche Escudero nel primo. Ci hanno aiutato a vincere la partita e questa è la cosa importante, sapere che chiunque può essere protagonista. Sono stati tutti ad un livello importante e buono, si spera che continuino così, in modo che continuino ad aiutarci. Krasnodar? Martedì giochiamo in Champions in Russia, viaggio lungo, buona squadra e ci costringeranno a fare una buona partita. Ora pensiamo a quello che ci rimane martedì”.

 “Importante y trabajada”victoria del Sevilla frente al Celta, “difícil ante un buen equipo que nos ha obligado a tener una reacción a nivel de carácter y equipo muy positiva. El equipo se ha rehecho porque nos han pasado muchas cosas y hemos sacado tres puntos muy complicados. El partido lo hemos iniciado muy bien, luego hemos sufrido dos goles, el fútbol tiene aciertos y errores, y me quedo con la reacción. El gol antes del descanso nos hizo afrontar la segunda parte con algo más de tranquilidad. Acuña? Tiene alguna molestia y esperaremos algunos días para valorarla. Esperemos que no se haya roto y sea sólo una molestia. Idrissi? Su entrada ha sido positiva. Todos los que han entrado en la segunda parte y también Escudero en la primera. Nos han ayudado a ganar el partido y eso es lo importante, saber que cualquiera puede ser protagonista. Todos han estado a un nivel importante y bueno, ojalá que sigan así para que nos sigan ayudando. Krasnodar? Jugamos Champions el martes en Rusia, viaje largo, equipo bueno y nos obligarán a hacer allí un buen partido. A cambiar el chip y pensar en lo que nos queda el martes”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: