Spadafora: “Il 28/05 vertice per decidere il futuro della Serie A”

Spadafora: “Il 28/05 vertice per decidere il futuro della Serie A”

Aiutaci a crescere!

Lo ha comunicato lo stesso ministro poco fa al Tg Sport (Rai2)

Dopo il via libera del Comitato Tecnico Scientifico per gli allenamenti di gruppo, la road map verso l’eventuale ritorno in campo della Serie A si arricchisce di un nuovo elemento.

A fornirlo è il ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili, Vincenzo Spadafora. Intervistato dal Tg Sport (Rai2), lo stesso Spadafora ha dichiarato che è in programma il prossimo 28 maggio un vertice con tutte le componenti federali e di categoria per discutere il futuro del massimo campionato. Ecco le parole del ministro così come riportate da TMW:

“Mi sembra un’ottima notizia, finalmente gli allenamenti potranno riprendere. Sono state fatte valutazioni attente, la FIGC ha rivisto la prima proposta e questo ha aiutato. Ci sono chiarimenti su tempi di quarantena ed isolamento, si raccomanda il fatto che la necessità di tamponi non vada ad incidere sui cittadini e l’autoisolamento iniziale in modo di consentire alle squadre di avviare gli allenamenti. Niente quarantena di squadra? E’ così, ci siamo potuti arrivare perché la situazione oggi ha consentito di rivedere le regole in modo migliorativo. E’ stato fatto per il paese, è giusto che anche il calcio possa riprendere in sicurezza. Ripresa del campionato? Ho convocato una riunione il 28 maggio alle ore 15, col presidente Gravina, con Dal Pino e tutte le componenti del calcio. Giovedì prossimo saremo in grado di poter decidere una eventuale data per la ripartenza del campionato. La cosa importante non è il format, ma l’inizio e la fine del campionato. Il format lo deciderà la federazione”.

 

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: