fbpx

L’attaccante ritorna a Ferrara dopo l’esperienza con i veneti in B. Ora per lui c’è il Monza

Mattia Finotto ritorna ad essere a tutti gli effetti un giocatore della Spal. Dopo l’esperienza in prestito al Cittadella (32 presenze e 8 gol), il giocatore era stato riscattato dalla stessa formazione veneta.

Tuttavia la Spal ha deciso – come da contratto – di controriscattare l’attaccante classe 1992, riportandolo così alla base.

Il ritorno di Finotto in terra ferrarese sarà breve, in quanto l’intenzione della società del presidente Mattioli è di cederlo nuovamente in prestito.

Dalle ultime notizie di mercato che emergono in queste ore, in pole per l’attaccante spallino c’è il Monza del duo Berlusconi-Galliani che, dopo il terzino Mario Sampirisi, punta a costruire una squadra che punti alla promozione diretta in Serie B.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: