Il tecnico parla dopo il 2-0 con l’Ascoli

La Spal, dopo 3 risultati utili consecutivi, cade al Del Duca per 2-0 contro il nuovo Ascoli di Andrea Sottil. Ecco – dai canali ufficiali del club – le parole del tecnico Pasquale Marino:

“Cosa si può dire al termine di questa partita? Devo dire che questa volta la squadra è entrata con l’atteggiamento giusto, nel primo tempo giocavamo solo nella metà campo, poi c’è stata questa punizione [di Sabiri n.d.r.], questa invenzione diciamo così e sono passati in vantaggio. E poi chiaramente abbiamo iniziato a giocare, abbiamo – soprattutto nel secondo tempo – abbiamo sbagliato troppe occasioni, troppe rifiniture negli ultimi metri, cross imprecisi, insomma siamo arrivati ma negli ultimi metri non siamo stati abbastanza lucidi e poi abbiamo dato il fianco a qualche ripartenza dov’è nato il secondo gol fra l’altro su un fallo netto su Ranieri ed è partita l’azione del 2-0, perché noi stavamo attaccando, moltiplicando gli sforzi per cercare di recuperare la partita però nel calcio chi fa gol vince, loro sono stati bravi e noi un po’ meno” []

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: