Spezia, Italiano: “La squadra ha giocato una buona partita ma non meritavamo di perdere”

Spezia, Italiano: “La squadra ha giocato una buona partita ma non meritavamo di perdere”

Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico ligure dopo la sfida col Pisa

C’è tanto dispiacere e rammarico per la sconfitta che lo Spezia, pur giocando complessivmaente bene, ha subito per 3-2 nel finale in trasferta contro il Pisa. Ecco la disamina post-gara del tecnico spezino, Vincenzo Italiano (report completo su Sesta Porta News):

Sono dispiaciuto tantissimo perché abbiamo fatto un secondo tempo non avendo mai permesso loro di avvicinarsi alla porta. Questi due palloni su angolo e su un traversone sono figli di una dormita generale. Ma cosa devo dire ai ragazzi che hanno condotto la partita? Abbiamo dormito in quelle due situazioni, meritavamo di più, ma merito all’avversario che non ha mai mollato. Ci rimane l’amaro in bocca. Primo tempo equilibrato secondo me, dove abbiamo però concesso poco. Anche in quella occasione Ragusa stava per segnare. In casa il Pisa è una formazione di livello. D’altronde non possiamo andare in giro per l’Italia a dominare le partite. Se i primi 60′ sono stati equilibrati, gli altri 30 non c’è stata partita. Abbiamo avuto due occasioni per il 3-1 con Mastinu e Gyasi. Sono amareggiato perché eravamo in netta crescita. Bisogna chiuderla e non concedere quegli spazi al 90′ e al 95′ a una squadra che in quel momento era alle corde. Rimbocchiamoci le maniche perché dobbiamo lavorare ancora tanto. La prestazione è stata buona, ma penso che la sconfitta sia qualcosa di esagerato[…]

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi