Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico dopo la partita giocata contro l’Ascoli

Lo Spezia cade in trasferta sotto i colpi di uno straordinario Ascoli che è la nuova capolista del campionato cadetto. I liguri hanno perso 3-0 al Del Duca non riuscendo a dare segni di reazione e di ritorno dentro al match. La delusione è tangibile ed evidente nelle dichiarazioni post-gara del tecnico dello Spezia, Vincenzo Italiano. Ecco le sue parole (fonte: Spezia Calcio):

Non è facile iniziare con l’handicap, contro una squadra che è in grande salute ed è normale che con una partenza così, la gara si metta fortemente in salita, però penso che poi la reazione ci sia stata, anche se ancora una volta non siamo stati in grado di sfruttare tutte quelleoccasioni che ci sono capitate. L’importante, per questa sera, è chiedere scusa a tutti quei tifosi che sono arrivati fino ad Ascoli, mi dispiace molto non aver regalato loro una gioia, ma siamo ancora alla quinta giornata e ci sarà tutto il tempo per recuperare e sin da domenica dovremo dare decisamente qualcosa in più. È ovvio che sia arrabbiato, ogni allenatore quando perde non è felice, io chiaramente sto vivendo un periodo in cui non posso essere contento perché anche oggi, nonostante la palla abbia attraversato l’area piccola più di una volta, nessuno è riuscito a trovare la deviazione vincente e questo poi si paga. Di queste situazioni ne abbiamo a valanga, ma ancora non riusciamo a essere concreti”.

Aiutaci a crescere!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: