fbpx

Ichazo lascia. Come dodicesimo ci sono Milinkovic-Savic o uno tra i giovani Cucchietti e Zaccagno 

Porte girevoli al Torino. Tra le priorità del nuovo corso granata c’è la questione legata al vice di Salvatore Sirigu.

L’attuale dodicesimo, l’uruguaiano Salvador Ichazo, non rinnoverà il suo contratto con il Toro (in scadenza il prossimo 30 giugno) e andrà a giocare altrove per trovare maggiore continuità di minutaggio.

Per coprire questo slot, la società del presidente Cairo ha le idee molto chiare su come agire.

Nessun acquisto da altre squadre ma scegliere tra le risorse interne a disposizione per il ruolo di dodicesimo.

Come spiega dettagliatamente La Gazzetta Dello Sport, i papabili per tale investitura sono Vanja Milinkovic-Savic (in prestito quest’anno tra Spal e Ascoli) e due giovani del vivaio granata: il classe ’98 Tommaso Cucchietti (reduce dall’esperienza all’Alessandria) e il classe ’97 Andrea Zaccagno (reduce dalla doppia esperienza in prestito in questa stagione tra Pro Piacenza e Vibonese).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: