Torino, Mazzarri: “Risultato immeritato. Fatte troppe ingenuità assurde”

Torino, Mazzarri: “Risultato immeritato. Fatte troppe ingenuità assurde”

Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico granata dopo la gara con il Parma

Una buona prestazione condizionata da un’espulsione (quella per doppio giallo a Bremer n.d.r.) per il Torino, che perde allo stadio Ennio Tardini contro il Parma per 3-2. Ecco le parole del tecnico dei granata, Walter Mazzarri, ai microfoni di Sky Sport (riproduzione: skysport.it):

“Giocare più di un’ora in dieci condiziona una prestazione che era stata buona. Poi facciamo ingenuità assurde, abbiamo regalato il 2-2 perché eravamo in tanti sulla palla. La partita è stata stregata, prendiamo questo brutto risultato immeritato sotto tutti i punti di vista. Ad inizio gara siamo stati autolesionisti, dovevamo rinviare e abbiamo preso contropiede: si potevano fare tante cose meglio. La volevamo mettere sul piano del gioco, forse abbiamo sottovalutato le partite. Eravamo molto stanchi, avevamo chiuso il primo tempo in vantaggio meritatamente e avevamo fallito l’occasione di allungare con Meité. Sirigu è stato bravo in un paio di situazioni, in generale gira tutto storto ultimamente. I problemi in fase difensiva? Io guardo il gioco poi il risultato e si stava giocando bene: il gol di Ansaldi è una giocata preparata, se avessimo giocato 11 contro 11 sarebbe andata diversamente. È un peccato buttar via certe prestazioni per determinati errori, purtroppo quando è scritto che si debba perdere alla fine va così. Per fare un calcio aggressivo è necessario avere i difensori in forma, noi invece abbiamo avuto cinquantamila problemi in difesa. Noi cerchiamo la condizione in quel reparto. Quando rattoppi sempre in difesa spesso paghi anche se giochi bene”.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi