Tottenham-Man Utd | Solskjaer: “Abbiamo giocato molto bene”

Tottenham-Man Utd | Solskjaer: “Abbiamo giocato molto bene”. Sono le parole del manager del Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer, ai microfoni di BBC Match Of The Day dopo la vittoria esterna per 3-1 al Tottenham Hotspur Stadium contro il Tottenham, settima forza della Premier League 2020-2021. Il manager dei Red Devils, nella sua disamina della partita, ha elogiato la prestazione dei suoi ma ha anche detto la sua sul futuro di Cavani (in bilico tra rinnovo e le sirene del Boca Juniors) e sulla corsa al secondo posto col Leicester. Ecco di seguito le parole dello stesso Solskjaer (riproduzione: bbc.com):

“It was an excellent [disallowed] goal. Unfortunately the referee decided we are not playing football or VAR decided probably. I’m absolutely shocked if that is a foul. If that was my son and he stays down and he needs his mates to help him up, he doesn’t get food because that’s embarrassing. Edinson Cavani has been here for a season and worked really hard to get up to match fitness. It’s been a horrendous year for all of us with the pandemic. There is some doubt in his head but he has not made up his mind [about a new contract]. He deserves to have the fans cheering that movement and goal. It’s something we haven’t had for a long long time. I feel we played very good. I think we scored some excellent goals. You see the results earlier today, to have seven points more than the team in third is big for us. We want to see how close we can get to the top. I love seeing these boys come together in adversity. They pulled together.”

“È stato un eccellente gol [annullato]. Purtroppo l’arbitro ha deciso che non stiamo giocando a calcio o il VAR ha deciso probabilmente. Sono assolutamente scioccato se questo è fallo. Se quello fosse mio figlio e rimanesse a terra e avesse bisogno dei suoi compagni per aiutarlo a rialzarsi, non riceverebbe cibo perché è imbarazzante. Edinson Cavani è stato qui per una stagione e ha lavorato molto duramente per arrivare alla forma fisica della partita. È stato un anno orribile per tutti noi con la pandemia. C’è qualche dubbio nella sua testa ma non ha deciso [su un nuovo contratto]. Merita di avere i tifosi che acclamano quel movimento e quel gol. È qualcosa che non abbiamo avuto per molto tempo. Penso che abbiamo giocato molto bene. Penso che abbiamo segnato alcuni gol eccellenti. Vedendo i risultati di oggi, avere sette punti in più della squadra in terza posizione è importante per noi. Vogliamo vedere quanto possiamo avvicinarci alla vetta. Mi piace vedere questi ragazzi unirsi nelle avversità. Hanno lavorato insieme”.