Il tecnico parla dopo lo 0-2 col Leicester

Il Tottenham, dopo la sconfitta last minute nella super sfida di Anfield contro il Liverpool, cade anche in casa, stavolta per 2-0 contro il Leicester. Ecco le parole post gara del manager José Mourinho a BBC Sport (riproduzione: bbc.com):

 “It’s frustrating but I think it’s a strange game to describe. It’s a game that we lose with the penalty and the own goal. It’s a game where your goalkeeper doesn’t make a single save, but it’s a game that we didn’t play very well.I didn’t think either team played very, very well. We deserved to win the game at Liverpool and that would have made it an amazing week because nobody has done that for a long time. The team was phenomenal at Liverpool. Now, if you look at the table, everybody is there.”

“È frustrante, ma penso che sia una partita strana da descrivere. È una partita che si perde con un rigore e con un autogol. È una partita in cui il portiere non fa una sola parata, ma è una partita che non abbiamo giocato molto bene, non credo che nessuna delle due squadre abbia giocato molto, molto bene. Ci meritavamo di vincere la partita al Liverpool e sarebbe stata una settimana fantastica, perché nessuno lo fa da molto tempo. La squadra è stata fenomenale a Liverpool. Ora, se si guarda la classifica, ci sono tutti”.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: