fbpx

 Lo spagnolo preso in prestito (prolungabile) con riscatto

La Juventus rinforza il proprio attacco riaccogliendo una vecchia conoscenza, ovvero il centravanti spagnolo Álvaro Morata, proveniente dall’Atletico Madrid. L’ex Real Madrid e Chelsea – si legge in una nota del club bianconero – riapproda alla Vecchia Signora in prestito annuale (prolungabile di un altro anno) con opzione di riscatto fissato a 45 milioni di euro. Ecco qui di seguito la nota della Juventus FC:

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con la società Atletico de Madrid per l’acquisizione, a titolo temporaneo fino al termine della stagione sportiva 2020/2021, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Álvaro Morata a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni, pagabili interamente nel corso di questo esercizio.

Inoltre, l’accordo prevede:

La facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore entro il termine della stagione 2020/2021 a fronte di un corrispettivo di € 45 milioni, pagabili in 3 esercizi;

La facoltà da parte di Juventus di estendere l’acquisizione a titolo temporaneo fino al termine della stagione 2021/2022 a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni;

La facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore entro il termine della stagione 2021/2022 a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni, pagabili in 3 esercizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: