Valencia-Granada | Gracia: “Abbiamo giocato una buona partita”

Valencia-Granada | Gracia: “Abbiamo giocato una buona partita”. Lo ha affermato l’allenatore del Valencia, Javi Gracia, ai canali ufficiali del club (www.valenciacf.com) dopo la vittoria interna per 2-1 al Mestalla contro il Granada, ottava forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico dei Pipistrelli, nella conferenza post gara, ha sottolineato come la sua squadra debba comunque migliorare e avere più costanza in termini di risultati sia in casa sia in trasferta. Ecco di seguito le sue dichiarazioni (qui la versione integrale):

“Fuera de casa hay que distinguir entre unos partidos y otros. En los últimos tres partidos no hemos ofrecido un juego acorde a nuestro potencial. El equipo trabaja con fe para romper la dinámica fuera de casa y mejorar nuestros registros. Más allá de los resultados, seguimos trabajando con la misma intensidad los partidos de casa y fuera de casa. Ahora mismo jugar en casa o fuera de casa parece que no es tan determinante por no haber presión ambiental, pero nos sentimos más cómodos en casa. Ojalá sigamos en este camino en casa y mejoremos fuera de casa. Partido completo? Hubiera sido el partido más completo si hubiéramos sido más eficaces en las situaciones de gol que hemos tenido. En cuanto a juego, la primera parte ha reflejado la intensidad del equipo y la voluntad de tratar de ganar el partido desde el principio. Hemos generado ocasiones para matar el partido antes, pero cuando la diferencia en el marcador es mínima aparece el miedo a perder. Creo que hemos hecho un buen partido y trataremos de seguir mejorando”.

“Lontano da casa, bisogna distinguere tra alcune partite e altre. Nelle ultime tre partite non abbiamo giocato secondo il nostro potenziale. La squadra sta lavorando con fiducia per rompere la tendenza lontano da casa e migliorare il nostro record. Al di là dei risultati, continuiamo a lavorare con la stessa intensità nelle partite in casa e in trasferta. In questo momento giocare in casa o in trasferta non sembra essere così decisivo perché non c’è pressione in casa, ma ci sentiamo più a nostro agio in casa. Speriamo di continuare su questa strada in casa e di migliorare fuori casa. Partita completa? Sarebbe stata una partita più completa se fossimo stati più efficaci nelle situazioni da gol che abbiamo avuto. In termini di gioco, il primo tempo ha riflesso l’intensità della squadra e la volontà di provare a vincere la partita dall’inizio. Abbiamo creato occasioni per uccidere la partita prima, ma quando la differenza sul risultato è minima, appare la paura di perdere. Penso che abbiamo giocato una buona partita e cercheremo di continuare a migliorare”.