fbpx

Il tecnico piace a Jorge Mendes, azionista del club

Il Valencia, la cui stagione è tormentata dalla diatriba tra il tecnico Javi Gracia e la proprietà (che deve far fronte anche ai debiti nel bilancio societario) per le strategie gestionali e di mercato, potrebbe avviare una nuova rivoluzione nell’estate 2021.

Secondo quanto rivelato da Todofichajes.com, uno degli azionisti del club, ovvero il potente agente portoghese Jorge Mendes, sta pensando di piazzare uno dei suoi assistiti sulla panchina dei Pipistrelli nella prossima stagione.

A quanto si apprende, il nome in questione è quello dell’attuale allenatore del Porto, Sergio Conceiçao. Il profilo del tecnico lusitano piace molto a Mendes, che potrebbe presto metterlo all’attenzione della proprietà valenciana guidata da Peter Lim e Anil Murthy.

L’opzione Conceiçao – sottolinea il portale iberico – sarebbe un’opzione fattibile in quanto il contratto dell’ex giocatore tra le altre di Lazio e Inter è in scadenza il 30 giugno 2021, nonostante il Porto gli abbia offerto di rimanere firmando un nuovo contratto.

A ciò si aggiunga – si legge ancora – che Mendes aveva già provato quest’estate a piazzare un suo assistito sulla panchina del Valencia, ovvero Laurent Blanc, ma l’ingaggio dell’ex tecnico del PSG ha fatto saltare l’operazione.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: