Valladolid-Granada | Martínez: “Fatto grande passo verso la salvezza”

Valladolid-Granada | Martínez: “Fatto grande passo verso la salvezza”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Granada, Diego Martínez, ai canali ufficiali del club dopo la vittoria esterna per 2-1 all’Estadio José Zorrilla contro il Valladolid, quartultima forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico andaluso, nella conferenza stampa post partita, ha sottolineato l’importanza dei 3 punti conquistati contro i Blanquivioletas, che avvicinano la sua squadra all’obiettivo salvezza. Ecco di seguito le parole dello stesso Martínez:

“Es una victoria de muchísimo valor y prestigio. No es matemático, pero sí un paso de gigante hacia la permanencia. La remontada? El Valladolid es un rival siempre incómodo, pero en el segundo tiempo fuimos persistentes y en los últimos quince minutos merecimos los goles. Quini? Me alegro mucho por Quini, no sólo por el gol, sino por todo el tiempo que estuvo lesionado. Lleva con nosotros desde Segunda y se ha estrenado como goleador con 31 años en Primera. Otro dato más de lo que es nuestro equipo. Manchester United? Venimos de un sobreesfuerzo, pero hemos sacado el alma que tenemos como equipo. En Manchester tendremos la oportunidad de vivir otro momento único e iremos a competir sin complejos y siempre respetando nuestros valores”

“È una vittoria di grande valore e prestigio. Non è matematico, ma è un passo gigante verso la salvezza. La rimonta? Il Valladolid è sempre un avversario scomodo, ma nel secondo tempo siamo stati tenaci e negli ultimi quindici minuti abbiamo meritato i gol. Quini? Sono molto felice per Quini, non solo per il gol, ma anche per il tempo in cui si è infortunato. È con noi dalla seconda divisione e ha segnato il suo primo gol a 31 anni in prima divisione. Un altro fatto di ciò che è la nostra squadra. Manchester United? Veniamo da un sovraffaticamento, ma abbiamo tirato fuori l’anima che abbiamo come squadra. A Manchester avremo l’opportunità di vivere un altro momento unico e andremo a competere senza complessi e sempre rispettando i nostri valori”.