fbpx

Il tecnico parla dopo lo 0-0 con la Cremonese

Il Venezia, dopo la sconfitta a domicilio dello scorso turno contro il Frosinone, torna a fare punti pareggiando per 0-0 fuori casa contro la Cremonese. Ecco le parole post gara del tecnico Paolo Zanetti (fonte: Trivenetogoal.it):

“Un punto importante su un campo difficilissimo contro una squadra di grandi valori. La prestazione è stata buona, alternata a momenti di sofferenza, alternata a momenti importanti. Non siamo riusciti a capitalizzare le occasioni, ma siamo stati bravi a non prendere gol. Vogliamo sempre vincere, i pareggi bisogna però accettarli. Ci prendiamo questi punti, non credo che tante squadre verranno a Cremona a prendersi punti. Cambiamenti col Pescara? È probabile, la gestione delle forze è necessaria, ci sta che faremo ragionamenti, ma prima bisogna prendere fiato. Vacca secondo me ha fatto molto bene, Crnigoj più che sufficiente, da Johnsen ci aspettiamo tantissimo, era la prima partita da titolare e chiaramente gli serve tempo. Molinaro è un giocatore affidabilissimo. Abbiamo proposto il nostro gioco, sapevamo che nel primo tempo loro potevano partire forte, noi potevamo andare negli spazi che hanno concesso. Ci sono stati 3-4 contropiede che avrebbero dovuti essere sfruttati molto meglio. Nel secondo tempo abbiamo fatto 25 minuti importanti e forse avremmo meritato di andare in vantaggio. Ritengo Rossi un ragazzo di grande prospettiva, è un ragazzo del nostro vivaio, dal primo giorno sta crescendo, gli serve fiducia e bisogna avere il coraggio di puntare su di loro. Dopo i primi minuti un po’ contratti, ha fatto bene il suo dovere”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: