Il tecnico parla dopo lo 0-1 con l’Entella

L’atteggiamento diretto e una buona proposta nel gioco non è bastato al Vicenza per evitare la settima sconfitta stagionale, stavolta per 1-0 contro l’Entella. Ecco le parole post gara del tecnico Domenico Di Carlo (report completo su Trivenetogoal.it):

“Cosa non ha funzionato? Non siamo riusciti a far gol, nel complesso il Vicenza ha fatto la gara e abbiamo creato sei sette occasioni, loro hanno sfruttato l’unico episodio. Oggi non dovevamo perdere, l’episodio è capitato a loro: abbiamo fatto una gara di spessore, creando gioco e occasioni per tutti i 90′ siamo stati concentrati, con questo atteggiamento e concentrazione vinceremo delle partite perchè oggi secondo me chi meritava di vincere eravamo noi. Due sconfitte di fila potrebbero incrinare la fiducia? No, la squadra mentalmente sta bene, oggi abbiamo dimostrato che tutti hanno dato il 100 percento, secondo me la squadra si è espressa bene, il portiere loro è stato il migliore in campo. Il Vicenza fatica di più con le dirette concorrente, come mai?[…] Sei attaccanti ma a parte Meggiorini tanta difficoltà, problema di caratteristiche o condizione? Gori ha tirato due volte in porta, Longo pure, Jallow pure, ma non siamo stati concreti e incisivi, ma se continuiamo così arriverà l’incisività. Come sta Meggiorini? Bel taglio. A gennaio si apre il mercato, cosa serve al Vicenza? Recuperare un po’ di infortunati, e la condizione mentale, poi valuteremo più in là cosa può servire, ora è presto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: