fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-1 col Valencia

Il Villarreal, in attesa della sfida tra Betis Siviglia e Real Sociedad, è in vetta solitaria alla classifica di Liga Santander grazie al successo interno per 2-1 contro il Valencia. Ecco le parole post gara del tecnico Unai Emery (fonte: MARCA):

“La lettura è positiva. Siamo lì. Siamo sulla strada giusta. La squadra sta rispondendo e sono felice. Se questa è una tappa della nostra crescita? L’idea è di mantenere una linea competitiva. Da quel livello, cerchi la migliore posizione per ogni giocatore per giocare. La risposta di coloro che entrano in corsa? Abbiamo bisogno di giocatori, sono contento quando i giocatori entrano. Questo è il modo. Quelli che aspettano in panchina voglio che entrino in campo in quel modo. Avremo bisogno di tutti. Noi in vetta? La classifica è solo temporanea, ma è una ricerca della nostra rotta. Stiamo migliorando in casa, portando a casa le partite. Mi sta mostrando una certa maturità. Dobbiamo essere soddisfatti. Abbiamo un risultato positivo. Stiamo mettendo insieme il nostro gioco. Possesso, concedere poco. È stato piuttosto brillante, ma il suo disegno ci ha fatto eccitare. Con il 2-1 più tardi abbiamo difeso bene la nostra area. Cos’è cambiato dalla sconfitta col Barça ad ora? Ci sono alcuni aspetti mentali in cui, per mia esperienza, voglio applicarli e condividerli con i giocatori. Per combattere di fronte alle difficoltà. A seconda delle situazioni. Ci porta a credere che questo livello di competitività debba rafforzarci. Undici punti, tre vittorie. Abbiamo trovato stabilità dopo il 4-0 del Barcellona. Dani Parejo? Ha giocato una partita sulla linea di squadra ed è finito con un problema all’adduttore. Ha un piccolo strappo muscolare. Il Valencia? Era il Valencia che speravo. Una prestazione equilibrata. Ce l’aveva nelle sue precedenti partite in trasferta. Ha dei buoni giocatori. Ha un buon allenatore. Può essere in competizione come noi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: