Il manager parla dopo il 3-3 col Chelsea

Il West Bromwich Albion gioca la sua migliore partita da quando è ritornato in Premier League. Tuttavia in casa Baggies c’è il rammarico di aver subito da parte del Chelsea una clamorosa rimonta da 3-0 a 3-3. Ecco le parole post gara del manager Slaven Bilić a BBC Match of the Day:

“È stata una grande partita. Sei gol. Sono molto orgoglioso di come abbiamo giocato, di come abbiamo attaccato nel primo tempo, di come li abbiamo costretti a giocare, di come abbiamo corso, difeso, siamo stati concentrati. Davvero bene. Nel secondo tempo sapevamo che sarebbero venuti verso di noi. Volevamo limitare i loro tiri fuori dall’ area di rigore e impedire che lo facessero. Uno dei loro colpi è entrato. Grande strike, ma ci meritavamo i tre punti. Non si tratta sempre di quello che si vuole fare, a volte si tratta del contrario. Il Chelsea è una grande squadra. Volevamo avere più tempo sulla palla e volevamo fare più gol. Ogni tanto abbiamo avuto dei bei momenti e abbiamo creato delle buone occasioni. Con un po’ di fortuna avremmo potuto vincere 4-2, ma sapevamo che avremmo dovuto difendere fino in fondo nel secondo tempo e ho pensato che fossimo eccellenti. Tre partite finora contro Leicester, Chelsea e Everton. Un calendario difficile, ma ho preso un sacco di aspetti positivi in tutte le partite. Ora dobbiamo trovare la convinzione e la fiducia di appartenere in questo campionato e avere una vera possibilità di rimanerci”.